Vai al contenuto
image

Il nuovo wearable WS50 RFID firmato Zebra: l'innovazione a portata di mano

Oggi, noi di Open Mind, abbiamo deciso di presentarvi il nuovo modello wearable WS50 con funzionalità RFID firmato Zebra Technologies, nostro partner di fiducia. L’ultimo nato della famiglia RFID di casa Zebra rappresenta un ulteriore passo in avanti nel settore dei dispositivi indossabili. Questo mobile computer Android “tutto in uno” di classe enterprise non è un semplice strumento di lavoro, ma possiede un’intera gamma di funzionalità a portata di mano. Gli operatori aziendali e non potranno svolgere una varietà di compiti migliorando la collaborazione, la produttività e l’efficienza dei flussi di lavoro.

Scopriamo insieme le caratteristiche che rendono il dispositivo WS50 RFID così potente e versatile.

Massima portabilità e flessibilità

Il WS50 RFID è progettato per adattarsi a diverse modalità di utilizzo. Può essere indossato al polso, sul dorso della mano o su due dita offrendo agli addetti elevata libertà di movimento. Nonostante le sue dimensioni ridotte, il dispositivo offre un ampio schermo touch avanzato da 2 pollici, che permette una gestione efficiente degli incarichi senza compromettere l’usabilità. Ha un range di lettura di circa 1,5 mt.

Funzionalità potenti

Uno dei punti di forza del WS50 RFID è il suo lettore RFID UHF integrato, che consente di gestire in modo efficiente i tag RFID. Inoltre, il dispositivo è dotato di scanner 2D con motore di scansione imager SE4770 di Zebra, che con altissima precisione cattura ogni dettaglio, indipendentemente dalle condizioni anche se danneggiato o stampato male. L’elevata tolleranza al movimento consente la lettura dei codici a barre anche quando lo scanner o il codice sono in movimento.

Mobility DNA: valore aggiunto garantito

Gli strumenti Mobility DNA offerti con il WS50 RFID apportano un valore ineguagliabile. Queste funzioni rendono l’utilizzo e la gestione del dispositivo estremamente intuitivi ed efficienti. Grazie a caratteristiche come l’integrazione semplificata con le applicazioni aziendali, la possibilità di personalizzare l’interfaccia utente e l’accesso a strumenti di gestione remoti, il WS50 RFID offre un’esperienza utente superiore e semplifica le operazioni di gestione per i responsabili IT.

PDA Android

Ultimo, ma non per questo meno importante, è un PDA (Personal Digital Assistant) Android con display da 2 pollici touch e full color. Il WS50 RFID è quindi un palmare che permette di visualizzare ed interagire con un applicativo applicativo che consentirà agli operatori di avere “in mano” tutte le informazioni necessarie alla corretta esecuzione del processo e di poter, a loro volta, integrarle tramite lo scanner, l’antenna RFID o semplicemente digitando i dati richiesti.

Funzioni audio integrate

WS50 RFID consente agli utenti di usufruire di comunicazioni vocali immediate, grazie all’altoparlante e al microfono incorporati. È possibile connettere in modalità wireless le cuffie Bluetooth®, per eliminare i cavi e tutelare la privacy delle comunicazioni. Inoltre, tutti i modelli sono predisposti per le comunicazioni PTT (Push to Talk), che consentono a responsabili e addetti di collaborare istantaneamente, per risolvere più velocemente i problemi e ottimizzare la produttività del personale.

Affidabilità e gestibilità

Il WS50 RFID è un dispositivo affidabile e robusto che può resistere alle sfide dell’ambiente lavorativo. Inoltre, è dotato di una batteria sostituibile con autonomia per più turni, garantendo che gli operatori non debbano preoccuparsi di rimanere senza energia durante le loro attività.

Alcune delle principali caratteristiche specifiche del wearable WS50 RFID

  • DIMENSIONI: 81 mm (lungh.) x 61 mm (largh.) x 38 mm (prof.) (3,18” x 2,4” x 1,49”)
  • PESO: 196 g (6,9 once) (attacco per dita)
  • DISPLAY: 2” AMOLED a colori (460 x 460), otticamente saldato al pannello touch
  • ALIMENTAZIONE: Batteria da 9,24 Wh; 2400 mAh PowerPrecision; sostituzione a caldo (2minuti, funzione di memoria persistente)
  • CONNESSIONI DI RETE: USB 2.0 ad alta velocità (host e clienti), WLAN e Bluetooth
  • VOCE E AUDIO: Altoparlante (90 dBA); microfono interno; predisposto per comunicazioni PTT (Push to Talk); supporto per cuffie Bluetooth
  • PULSANTI: Grilletto, 2 pulsanti (programmabili)
  • SISTEMA OPERATIVO: Android 11 AOSP
  • MEMORIA: 1 GB RAM/8 GB flash
  • SENSORE LUCE: Regolazione automatica della luminosità della retroilluminazione del display
  • RAGGIO DI LETTURA NOMINALE ANTENNA RFID: 1,5 m
  • SCANNER: Imager SE4770 1D/2D – standard range

Questo device, nella sua versione RFID, è consigliato per svolgere attività di spunta o inventario in varie situazioni, specialmente quando l’operatore deve gestire aree di dimensioni limitate e lavorare in prossimità degli oggetti da inventariare, come ad esempio all’interno di un furgone, o quando deve spuntare singoli oggetti dotati di tecnologia RFID, come nel caso della raccolta dei rifiuti. In questo tipo di processi, infatti, la lettura tramite scanner non sarebbe assolutamente vincente!

Di seguito alcuni possibili ambiti di applicazione:

Comodità e libertà di movimento nelle fasi di carico/scarico dei bagagli in aeroporto

Durante le operazioni di movimentazione dei bagagli in stiva, l’operatore può beneficiare di maggiore comodità e libertà di movimento utilizzando il guanto WS50 con tecnologia RFID integrata al posto dei palmari e delle etichette. Questo device consente di effettuare l’inventario e la gestione del carico/scarico dei bagagli in modo più pratico ed efficiente.

Di seguito alcuni possibili ambiti di applicazione:

image

Comodità e libertà di movimento nelle fasi di carico/scarico dei bagagli in aeroporto

Durante le operazioni di movimentazione dei bagagli in stiva, l’operatore può beneficiare di maggiore comodità e libertà di movimento utilizzando il guanto WS50 con tecnologia RFID integrata al posto dei palmari e delle etichette. Questo device consente di effettuare l’inventario e la gestione del carico/scarico dei bagagli in modo più pratico ed efficiente.

Ottimizzazione dei tempi durante le spedizioni e le consegne

Durante le fasi di spedizione e consegna, è possibile utilizzare il dispositivo per effettuare l’inventario all’interno del furgoncino all’inizio, durante e alla fine del processo. Questo permette di ridurre e ottimizzare i tempi, in quanto il WS50 RFID rileva automaticamente tutti i pacchi presenti al momento della partenza e identifica quelli rimanenti al momento del rientro, senza la necessità di scannerizzare singolarmente ogni merce.

Ottimizzazione dei tempi durante le spedizioni e le consegne

image

Durante le fasi di spedizione e consegna, è possibile utilizzare il dispositivo per effettuare l’inventario all’interno del furgoncino all’inizio, durante e alla fine del processo. Questo permette di ridurre e ottimizzare i tempi, in quanto il WS50 RFID rileva automaticamente tutti i pacchi presenti al momento della partenza e identifica quelli rimanenti al momento del rientro, senza la necessità di scannerizzare singolarmente ogni merce.

WS50 RFID facilita la gestione dell’inventario in magazzino

La stessa logica si applica anche alla gestione e all’inventario della merce all’interno di pallet e container nello spazio aziendale prima della spedizione, proprio come avviene per la consegna dei pacchi.

WS50 RFID facilita la gestione dell’inventario in magazzino

image

La stessa logica si applica anche alla gestione e all’inventario della merce all’interno di pallet e container nello spazio aziendale prima della spedizione, proprio come avviene per la consegna dei pacchi.

Il dispositivo WS50 con tecnologia RFID semplifica il processo di spunta nella raccolta dei rifiuti

Durante la raccolta porta a porta dei rifiuti solidi urbani utilizzando la tecnologia RFID, l’utilizzo del guanto con scanner integrato risulta essere più comodo e vantaggioso per l’operatore rispetto a un tablet o un dispositivo mobile. Questo è particolarmente vero quando l’operatore deve spuntare singoli oggetti dotati di tecnologia RFID.

Il dispositivo WS50 con tecnologia RFID semplifica il processo di spunta nella raccolta dei rifiuti

image

Durante la raccolta porta a porta dei rifiuti solidi urbani utilizzando la tecnologia RFID, l’utilizzo del guanto con scanner integrato risulta essere più comodo e vantaggioso per l’operatore rispetto a un tablet o un dispositivo mobile. Questo è particolarmente vero quando l’operatore deve spuntare singoli oggetti dotati di tecnologia RFID.

Per avere maggiori informazioni sul dispositivo WS50 RFID o su altri prodotti non esitate a contattarci!